Sesso in quarantena e nella Fase 2. Quali sono gli integratori che fanno bene all'erotismo maschile?

Scritto da Pubblicato il


Sesso in quarantena e nella Fase 2. Quali sono gli integratori che fanno bene all'erotismo maschile?

Gli integratori sono formule naturali che stimolano la libido dell'uomo grazie all'azione di ingredienti stimolanti, tra cui peperoncino, zinco e ginseng, sugli ormoni e sulle emozioni. Segui gli articoli con studi scientifici sull'argomento di Spazio SoloSalute®, il tuo centro benessere in centro a Milano per consulenze Naturopatia, Nutrizione, massaggi, bellezza naturale, prodotti naturali.

Secondo i dati, in lockdown, si fa meno sesso, mentre a beneficiarne sono i siti porno che hanno visto un record di visite.

PornHub, che ha messo a disposizione degli utenti la versione Premium gratuitamente, ha registrato un +57% nel giorno dell’annuncio (il 12 marzo) e ha mantenuto una media del +24% durante gli altri giorni di isolamento.

Soluzioni al calo della libido causato dal lockdown

Secondo un’indagine condotta da MioDottore, piattaforma specializzata nella prenotazione online di visite mediche e parte del gruppo DocPlanner, il 31% degli intervistati ha detto di dedicare poco tempo all’attività sessuale, mentre, al contrario, per il 15% la quarantena ha riacceso la passione.

Ti sei mai chiesto come vivi il sesso?

Il dottor Giorgio Quaranta, sessuologo, psicoterapeuta e psicologo a Milano afferma che: “Il sesso può rappresentare un bel momento di gioco, di gratificazione, piacere e leggerezza, ma se si trasforma in fonte d’ansia meglio lasciar perdere o ricorrere ad altre pratiche che non prevedano amplesso o baci. In merito alle coppie consolidate senza figli, questa è l’occasione giusta per svelarsi, giocare e sperimentare, magari anche con qualche pratica un po’ dimenticata”.

 Come riaccendere la passione

Gwyneth Paltrow ha pensato alle coppie a distanza che si ritrovano chiusi in casa da soli; che sul suo sito Goop, e con la collaborazione della  terapista Lori Gottlieb, ha fornito consigli pratici su come stimolare la passione di coppia anche via telefono. Insieme al marito ha interpellato l’esperta Michaela Boehm che afferma: “C’è chi sente il bisogno di fare sesso più spesso, altri invece reagiscono in maniera opposta, allontanandosi dal partner, perché si sentono meno attraenti. È necessario trovare un proprio equilibrio”.

Gli integratori che aiutano l’erotismo maschile

Gli uomini soggetti a un calo della libido possono contare anche su alcune sostanze di origine naturale che non funzionano in modo meccanico, ma stimolano la mente e le emozioni, favorendo l’eccitazione.

L’integratore Sincrovir dell’azienda Salugea, punta sull’equilibrio ormonale, il tono e l’energia, e la produzione di ossido nitrico grazie all’azione di Maca, Muira Puama, Catuaba e Ginseng che conferiscono energia e vitalità; Arginina, Glutatione ridotto, Citrullina, Ornitina e Acido Aspartico che agiscono per la sintesi dell’Ossido Nitrico che facilita il fenomeno della vasodilatazione.

Altri ingredienti che stimolano la libido maschile sono il ginseng e lo zinco. Lo zinco è un minerale che aiuta l’eccitazione e si pensa che aumenti la potenza sessuale grazie alla sua abilità di regolare il testosterone. Negli uomini, infatti, la carenza di zinco sembra da collegarsi a una minore produzione di spermatozoi e a una regressione delle ghiandole sessuali.

Infine il peperoncino, che contiene capsaicina, che provoca il senso di bruciore ma al tempo stesso migliora la circolazione sanguigna nei genitali maschili con effetti, quindi, su prestazioni ed eccitazione. In più favorisce il rilascio di endorfine, le sostanze cerebrali della felicità, aumentando il piacere.



coronavirus