Reclusione forzata da coronavirus. Ecco alcune torte buonisime senza lievito, finchè non tornerà nei supermercati

Scritto da Pubblicato il


Reclusione forzata da coronavirus. Ecco alcune torte buonisime senza lievito, finchè non tornerà nei supermercati

Saper preparare torte senza lievito è un’abilità molto importante in questo periodo di emergenza coronavirus, in cui si rischia di non trovare tutti gli ingredienti che servono per preparare le ricette classiche. Segui gli articoli con studi scientifici sull'argomento di Spazio SoloSalute®, il tuo centro benessere in centro a Milano per consulenze Naturopatia, Nutrizione, massaggi, bellezza naturale, prodotti naturali.

Reclusi in casa senza lievito: alcune torte da preparare senza questo ingrediente. Il segreto principale è quello di utilizzare le uova a temperatura ambiente, l’altro è di lavorare le uova insieme allo zucchero più a lungo del solito.

 

Saper preparare torte senza lievito è un’abilità molto importante in questo periodo di emergenza coronavirus, in cui si rischia di non trovare tutti gli ingredienti che servono per preparare le ricette classiche. In particolare, le vendite di lievito e farina si sono impennate di oltre il 200% (dati Ufficio studi Coop): è facile che gli scaffali del supermercato rimangano vuoti.

Il segreto per sostituire il lievito

Per preparare morbide torte senza lievito, il segreto principale è quello di utilizzare le uova a temperatura ambiente: si gonfieranno più velocemente quando verranno montate con la frusta elettrica. Il secondo è quello di lavorare le uova insieme allo zucchero più a lungo del solito in modo da ottenere un composto gonfio e spumoso che conferirà più volume in cottura al dolce. A volte per preparare i dolci viene usato il bicarbonato al posto del lievito; il bicarbonato rende l’impasto più soffice. L’effetto lievitante si può ottenere anche mescolando un cucchiaino di bicarbonato con un po' di succo di limone o aceto di mele.

 

Ricette di torte senza lievito

RICETTA - Torta margherita

Ingredienti: 120 grammi di fecola di patate, 120 grammi di zucchero, 4 uova, succo di un limone

Procedimento:

1)    Separare i tuorli dagli albumi.

2)    Montare a neve, in una ciotola, con l’aiuto di una frusta elettrica gli albumi e metterli da parte.

3)    In un’altra ciotola montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso

4)    Aggiungere ai tuorli la fecola di patate setacciata e mescolare con le fruste elettriche, poi unire il succo di un limone e mescolare ancora con le fruste elettriche.

5)    Unire al composto anche gli albumi montati a neve, mescolando molto delicatamente con una spatola da cucina. 

6)    Preriscaldare il forno a 170°C.

7)    Rivestire con la carta da forno uno stampo di diametro 18/20 centimetri, poi versarci il composto nello stampo e livellare bene.

8)    Cuocere in modalità statica per 35/40 minuti a 170°C. Prima di sfornare, fare la prova dello stecchino.

9)     Spolverate con zucchero a velo.

 

RICETTA - Torta per la colazione con marmellata

Ingredienti: 125 grammi di farina, 125 grammi di burro, 125 grammi di zucchero, due uova, marmellata q.b., zucchero a velo

Procedimento:

1)     Sciogliere il burro e lasciarlo intiepidire.

2)     Mescolare con molta cura le uova con lo zucchero, poi aggiungere il burro e, poco alla volta, la farina setacciata. Foderare la teglia con la carta forno e versare l'impasto

3)     Completare aggiungendo qualche cucchiaio di marmellata. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti (ma fare la prova dello stecchino).

4)     Lasciare raffreddare, tagliare a quadrotti e spolverare con zucchero a velo.

 

RICETTA - Pan di Spagna

Ingredienti: 6 uova, 180 grammi di zucchero, 180 grammi di farina, una bustina di vanillina.

1)     Separare i tuorli dagli albumi.

2)     Montare i tuorli con lo zucchero per 10-15 minuti con la planetaria o con una frusta elettrica, fino a quando il composto non sarà gonfio e spumoso.

3)     Montare anche gli albumi a neve ben ferma, poi incorporarli al composto con un cucchiaio di legno o una spatola e amalgamare con movimenti dal basso verso l'alto in modo da incorporare aria.

4)     Le grandi bolle d'aria che si formeranno sono importanti per la crescita del pan di Spagna senza lievito.

5)     Unire la farina setacciata e la vanillina e continuare a mescolare delicatamente il composto con movimenti dal basso verso l'alto.

6)     Rivestire con carta forno una teglia a cerniera di 24-26 cm di diametro, versate il composto e cuocere in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti.

7)     Una volta conclusa la cottura, lasciare il pan di Spagna in forno con lo sportello aperto ancora per una decina di minuti perché non subisca lo sbalzo termico che potrebbe farlo sgonfiare.



coronavirus