Mantenere vivo il desiderio sessuale anche a distanza? Ecco cosa fare e cosa non fare nel sesso a distanza

Pubblicato il

sessualità coronavirus sessualità e coronavirus


Mantenere vivo il desiderio sessuale anche a distanza? Ecco cosa fare e cosa non fare nel sesso a distanza

Alcune coppie stanno vivendo il lockdown separati: ecco alcune dritte per far funzionare la relazione amorosa, soprattutto dal punto dell'intesa sessuale, a distanza. Segui gli articoli con studi scientifici sull'argomento di Spazio SoloSalute®, il tuo centro benessere in centro a Milano per consulenze Naturopatia, Nutrizione, massaggi, bellezza naturale, prodotti naturali.

Il problema che molte coppie stanno vivendo in questo periodo è di non poter stare insieme: ecco qualche consiglio per sentirsi più vicini al proprio partner, soprattutto dal punto di vista sessuale

La quarantena delle coppie che vivono insieme

In questo periodo ci sono coppie che vivono insieme la quarantena e chi, invece, la vive separatamente.

Le coppie che sono isolate insieme hanno la possibilità di fare sesso: vale come esercizio fisico, è un potente antistress e sviluppa endorfine. Le coppie che stanno vivendo la quarantena a distanza, invece, hanno qualche difficoltà in più sia per la condivisione che per la sessualità.

La routine delle coppie a distanza

Per evitare di perdere interesse, passione o comunque di non sentire presente il partner si consiglia di mantenere un contatto digitale costante, tuttavia si dovrebbe fare in modo di non far diventare la cosa soffocante. 

La giornata lavorativa dovrebbe essere la stessa e la comunicazione non deve ostacolare la routine quindi vanno bene il buongiorno, la pausa caffè, la pausa pranzo etc, ma attenti a non eccedere. Gli attacchi di nostalgia sono normali ma devono essere e rimanere un'eccezione alla regola.

Cosa fare e cosa non fare

  • Cosa possiamo fare

Grazie al sexting molte coppie diventano più disinibite: ci sono partner che riescono a svelare le proprie fantasie sessuali e i propri desideri nascosti più facilmente attraverso il cellulare che dal vivo. 

Le ragioni che rendono la coppia più disinibita sono tante come le possibilità che questo modo di fare sesso offre: foto di gambe, glutei, mani, un'espressione del volto, una semplice foto del petto mezzo nascosto dalle coperte, tutte cose che ci fanno vivere una diversa sessualità che stuzzica la fantasia.

  • Cosa non dobbiamo fare

Non inviate foto esplicite se non siete sicuri che l’altra persona le voglia ricevere, infatti un conto è scambiarsi foto e messaggi consapevoli del gioco a cui si sta partecipando, un conto è ricevere foto indesiderate ed esplicite fuori contesto, magari da sconosciuti

Infine, vanno bene le parolacce detto nel modo e al momento giusto, il dirty talking, narrazioni spinte, ma ricorda che dall’altra parte dello schermo c’è una persona, con delle emozioni e dei desideri: rispettala e cerca di comunicare per trovare un terreno comune, che faccia sentire entrambi a vostro agio e vedrai che il divertimento sarà assicurato.

consulenza con naturopata online simona vignali

Vuoi potenziare il tuo benessere e la tua salute con le strategie naturali della Naturopatia? Prenota una consulenza con Naturopata online

sessualità coronavirus sessualità e coronavirus


Sullo stesso argomento

Leggi anche...