Il coronavirus ti impedisce di andare dal parrucchiere? Ecco La dieta per mantenere i capelli sani e forti

Scritto da Pubblicato il


Il coronavirus ti impedisce di andare dal parrucchiere? Ecco La dieta per mantenere i capelli sani e forti

Non sempre è necessario ricorrere agli integratori per avere una chioma splendida. Con il giusto apporto di amminoacidi, proteine, vitamine e minerali si possono mantenere i capelli sempre in perfetta salute e vitalità. Segui gli articoli con studi scientifici sull'argomento di Spazio SoloSalute®, il tuo centro benessere in centro a Milano per consulenze Naturopatia, Nutrizione, massaggi, bellezza naturale, prodotti naturali.

Quando i capelli appaiono deboli e sfibrati, le cause possono essere diverse:

  • agenti atmosferici aggressivi
  • colorazioni frequenti
  • lavaggi ripetuti con sostanze aggressive
  • piastre

La causa può essere anche una dieta dimagrante particolarmente restrittiva o modelli alimentari piuttosto poveri da un punto di vista proteico.

Amminoacidi, proteine, vitamine e minerali sono i principali alleati del benessere della chioma e una loro carenza può riflettersi sulla salute e sulla bellezza del capello. Ecco, nel dettaglio, quali sono i must di una dieta appropriata

Dieta salva-capelli

-        Cistina e lisina

LA LORO AZIONE: Sono fondamentali per la sintesi della cheratina, proteina che costituisce e rinforza i capelli.

DOVE SI TROVANO: prevalentemente nella carne e nel pesce.

-        Taurina e arginina

LA LORO AZIONE: Nutrono e rinforzano il capello contribuendo ad alimentare i bulbi piliferi e conferendo volume e resistenza alla corteccia.

DOVE SI TROVANO: soprattutto nelle carni rosse, nelle uova e nel pesce.

-        Vitamina A

LA SUA AZIONE: Alleata principale dei capelli, li preserva dall’invecchiamento.

DOVE SI TROVA: nel tuorlo d’uovo, nei pesci grassi, nelle verdure a foglia verde e nel fegato.

-        Vitamina B1

LA SUA AZIONE: Consente al capello di svilupparsi in modo sano e robusto.

DOVE SI TROVA: È presente in particolare nei legumi.

-        Vitamina B2

LA SUA AZIONE: Stimola la produzione di sebo e la sua carenza può essere causa di secchezza della cute.

DOVE SI TROVA: Ne sono ricchi le uova, i latticini, i broccoli e i fagiolini.

-        Vitamina B3

LA SUA AZIONE È attiva nel corretto funzionamento del metabolismo energetico.

DOVE SI TROVA: nelle arachidi, nella carne bianca (tacchino soprattutto) nel vitello, nel fegato di manzo, nel salmone, nel tonno, nel pesce spada e nel lievito di birra.

-        Vitamina B4

LA SUA AZIONE: Migliora l’attività dei follicoli piliferi.

DOVE SI TROVA: nei cereali, nella carne, nelle patate, nel tuorlo d’uovo e nei pomodori.

-        Vitamina B5

LA SUA AZIONE: Rafforza il fusto del capello stimolando la ricrescita dei capelli.

DOVE SI TROVA: nelle uova, le arachidi, i funghi, il fegato e i broccoli.

-        Vitamina B6

LA SUA AZIONE: Contribuisce all’assimilazione delle proteine.

DOVE SI TROVA: nella carne, nel pesce, nel pane integrale, nelle germe di grano e nelle verdure quali peperoni, spinaci, piselli, patate, broccoli, asparagi, cime di rapa, carote.

-        Vitamina B8

LA SUA AZIONE: Contrasta la dermatite seborroica grazie alla sua capacità di ottimizzare il metabolismo lipidico.

DOVE SI TROVA: Carne, pesce, latte e formaggi, lievito di birra, tuorlo d’uovo e in misura minore verdure e frutta.

-        Vitamina B9 (Acido folico)

LA SUA AZIONE: È fondamentale per la sintesi delle proteine, tra cui la cheratina. Una sua carenza provoca la caduta dei capelli.

DOVE SI TROVA: nelle verdure a foglia verde, nelle arance e nel succo concentrato, nei legumi, nei cereali, nei limoni, nei kiwi, nelle fragole.

-        Vitamina E

LA SUA AZIONE: Combatte i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e della caduta dei capelli.

DOVE SI TROVA: negli oli vegetali e nei cereali integrali.

-        Ferro

LA SUA AZIONE: È fondamentale per la sintesi dell’emoglobina, l’ossigenazione del sangue che nutre cute dei capelli e cuoio capelluto e per la produzione dei pigmenti di colore che contrastano l’insorgenza di capelli bianchi.

DOVE SI TROVA: nella carne rossa, nel fegato, nei molluschi (cozze, ostriche) negli spinaci, nei legumi, nella frutta secca, nel cioccolato fondente.

-        Magnesio

LA SUA AZIONE: Agevola lo sviluppo di enzimi che intervengono sia nella produzione di melanina che nella ricrescita dei capelli.

DOVE SI TROVA: nei cibi integrali, latte, latticini, carne, legumi e noci.

-        Rame

LA SUA AZIONE: Contribuisce alla sintesi della melanina che colora i capelli e previene la formazione dei capelli bianchi.

DOVE SI TROVA: Crostacei, noci, fegato, legumi, cioccolato, funghi.

-        Zinco

LA SUA AZIONE: Sostiene l’attività delle cellule germinative della matrice e, di conseguenza, determina la crescita dei capelli.

DOVE SI TROVA: Nella carne (fegato) e il pesce (ostriche), il cioccolato fondente, la zucca.

-        Zolfo

LA SUA AZIONE: Contrasta la debolezza capillare, preservandone flessibilità ed elasticità.

DOVE SI TROVA: nel pesce, nel manzo, nel pollo, nelle uova, nei legumi, negli asparagi, nella cipolla, nell’aglio, nelle germe di grano e nel cavolo.



capelli coronavirus bellezza coronavirus e naturopatia