Alleato coronavirus, il condizionatore propaga l'epidemia?

Scritto da Pubblicato il


Alleato coronavirus, il condizionatore propaga l'epidemia?

Alleato coronavirus, il condizionatore propaga l'epidemia?

Ilaria Capua, famosa virologa italiana di fama internazionale, parlando dell'emergenza covid-19 ipotizza un grande problema relativo alla propagazione del virus in così poco tempo in Italia e nel mondo.


Durante la trasmissione Caterpillar di Radio Rai 2, la virologa Capua ha spiegato che “non possiamo escludere il propagarsi del coronavirus dai condizionatori."

Per esempio la Sars 1, nel 2002, si è diffusa dai sistemi di aerazione e riscaldamento di un hotel. Quindi non è possibile  escludere che non sia stato così anche per il coronavirus.

COVID-19 è un virus nuovo,del quale non si sa ancora molto, ma come tutti i virus non sopravvive a temperature estreme.

Il caldo estivo potrebbe "seccare" lo starnuto rendendolo innocuo. Invece la sua propagazione aerea da una stanza all'altra, tramite starnuto, sembra improbabile.



coronavirus