Running: le 6 scuse per non iniziare a correre


Running: le 6 scuse per non iniziare a correre

Vuoi praticare running ma trovi sempre scuse per non iniziare a correre? Ecco 6 soluzioni per essere dei veri runners e sperimentare i benefici della corsa per la forma fisica, il peso ideale, il cuore e la circolazione.

Ecco come diventare veri runners se l'idea di correre vi blocca

Volete correre per dimagrire, o per tenervi in forma, ma sembra sempre esserci qualcosa che vi blocca? Tutte scuse! Ecco le 6 soluzioni alle 6 scuse più usate per non fare sport.

running correre scuse running iniziare a correreLa scusa: non faccio progressi e mi scoraggio

La soluzione: tenere un diario dell'allenamento

È provato: chi tiene un diario dei propri allenamenti riesce meglio ad attenersi ad un programma di training e si esercita con maggiore frequenza.

Consultando il diario è più semplice notare i progressi fatti; semplice ed efficace. Dopo ogni allenamento, annotate la distanza percorsa, il tempo, l'andatura, l'inclinazione del terreno e la frequenza del vostro battito. Non tarderete a rendervi conto dei vostri miglioramenti.

La scusa: la corsa mi annoia

La soluzione: correre con un amico

Avere un compagno di allenamenti spinge ad allenarsi con maggiore costanza e consente di ottenere performance migliori. Anche gli atleti professionisti, infatti, si allenano spesso in coppia o in gruppo.

La volontà di non essere lasciati indietro, o di non lasciare indietro il vostro compagno, un pacca sulla spalla di incoraggiamento quando ce n'è bisogno, un pizzico di competitività o anche solo una voce amica che vi incita a continuare: tutti elementi molto efficaci per migliorare la vostra costanza e le vostre prestazioni durante l'allenamento.

E se nessuno vuole venire con voi? Spazio SoloSalute® organizza degli allenamenti di corsa ogni domenica mattina, aperti a tutti e adatti a tutti i livelli.

Puoi unirti a noi e magari trovare qualcuno che abita nella tua zona, con cui fare running durante la settimana.

La scusa: è passato tanto tempo dall'ultimo allenamento e ho paura di ritornare in pista

La soluzione: concentratevi sulla tecnica

La corsa è come la bicicletta: non si disimpara mai. Tenete la mente impegnata concentrandovi sulla tecnica, focalizzatevi sui vostri movimenti, sull'appoggio del piede, la pressione che esercita sul terreno, sul movimento delle ginocchia e delle braccia.

Concentrati sul gesto atletico, smetterete di pensare alle vostre paure e in men che non si dica avrete portato a termine un allenamento coi fiocchi e vi ricorderete di sapere come correre correttamente.

La scusa: non ho stimoli

La soluzione: una vecchia foto

Cercate stimoli nel vostro passato: magari in quella vecchia foto in cui state tagliando la linea del traguardo con una espressione raggiante, oppure quando eravate davvero in forma. Portatela con voi, nel portafoglio o nel borsone per la palestra.

Anche un paio di scarpe da running lasciate nel porta bagagli della macchina possono stimolare la vostra voglia di movimento, magari facendo la loro comparsa proprio quando non ve lo spettate oppure quando avreste voglia di sfogare stress o energie. Perché non con una bella corsa?

La scusa: scarpe da corsa ed equipaggiamento sono vecchi e consumati

La soluzione: shopping!

Ammettiamolo, allacciare un paio di scarpe da corsa nuovo di zecca può dare una forte carica alla nostra motivazione. Magari è perché ci da l'impressione di essere meglio equipaggiati, o perché ci fa sentire come dei professionisti, o soltanto perché adoriamo quelle scarpe. Inoltre è bene tenere presente che chi si allena regolarmente dovrebbe sostituire le proprie scarpe da running ogni tre mesi.

Quindi, a maggior ragione, perché non farsi un regalo ogni tanto? Farà bene all'umore e alla motivazione e ridurrà il rischio di infortuni. A proposito: meglio non risparmiare sulle scarpe da corsa, scegliere le migliori scarpe da running con il proprio budget è un'ottima strategia per correre sicuri.

La scusa: non sono in forma e mi affatico subito

La soluzione: integratori contro la fatica

Non vi allenate da molto tempo e sentite subito il peso della fatica? Ci sono integratori specifici, usati dagli sportivi, adatti proprio a questo scopo. Simona Vignali, Naturopata e esperta alimentazione, ne ha selezionati alcuni, naturali ed efficaci, che puoi trovare a Spazio SoloSalute®.

Oppure, se preferisci, puoi contattarla e ricevere una consulenza nutrizionale specifica per lo sport.

Puoi aiutati a distogliete l'attenzione dallo sforzo fisico con l'aiuto di un po' di buona musica. L'ascolto dei tuoi brani preferiti durante la corsa può produrre effetti sorprendenti, migliorando la coordinazione e la resistenza. Ricorda che non c'è un genere preciso, l'importante è che ti faccia sentire motivato e alimenti la voglia di muoverti.

Una bella traccia rilassante per il meritato relax dopo la corsa è un'altra, ottima, soluzione.

Contattaci per info e prenotazioni:

Segreteria Spazio SoloSalute®

 Via G. Omboni 7, 20129 Milano

 Tel: 0292807017

 Risponde Francesca

 Lun-Ven, 14.30 -19.00

 E-mail: spaziosolosalute@live.it