Fototerapia e psoriasi: rimedio naturale


Fototerapia e psoriasi: rimedio naturale

La fototerapia come rimedio naturale per la psoriasi

La fototerapia come rimedio naturale per la psoriasi La fototerapia di Spazio SoloSalute diretto da Simona Vignali si è dimostrata molto efficace nel trattamento dei disturbi della pelle come la psoriasi per esempio, diminuendo il dolore e alleviando l'infiammazione. In molti casi si sono verificati miglioramenti importanti ai problemi della pelle.

psoriasi rimedi naturali fototerapia elioterapia simona vignali naturopatiaFototerapia e psoriasi

La fototerapia è un rimedio naturale molto efficace per il trattamento dei problemi della pelle, come la psoriasi. La fototerapia, che deriva dall'elioterapia usata anche nell'Antica Grecia, attenua il prurito, il bruciore, il dolore e riduce l'infiammazione. In questo modo la pelle riesce a riequilibrare le lesioni dell'epidermide e ritrovare la sua integrità.

Psoriasi e fototerapia: come funziona?

La fototerapia è un rimedio naturale, sicuro e semplicissimo. Una lampada speciale riproduce la frequenza benefica dei raggi solari, privati delle loro componenti dannose per l'organismo umano. L'apparecchio utilizzato si posiziona facilmente sulla zona colpita in questo caso da psoriasi (testa, mani, gambe, gomiti, ginocchia ecc.), in modo che la luce sia diretta e perpendicolare.

Il trattamento viene eseguito da un naturopata specializzato in fototerapia il quale applica la luce a tutte le zone interessate per un tempo variabile dai 10 ai 15 minuti in una sessione globale di 1 ora circa. Sono necessari dai 3 ai 5 giorni a settimana, fino al miglioramento del disturbo. Generalmente si ottengono buoni risultati dopo dieci sedute, il più ravvicinate possibile.

Cos'è la fototerapia?

La luce del sole è stata usata a scopo terapeutico fin dall'antichità. La luce è una forma di energia, i cui colori sono determinati dalla loro lunghezza d'onda.  

Niels Ryberg Finsen fototerapia terapia del dolore simona vignali naturopataDal 1903, anno in cui il fisico danese Niels Ryberg Finsen ricevette il Premio Nobel per i suoi studi sulla fototerapia, anche la moderna scienza riconosce che i componenti della luce naturale sono utili a stimolare il buon funzionamento cellulare.

La fototerapia moderna dispone di dispositivi ottici in grado di produrre vari tipi di luce utile per il benessere della persona, come quello utilizzato da Spazio SoloSalute, brevettato e clinicamente testato.

Qual è l'effetto della fototerapia sull'organismo?

La fototerapia usata a Spazio SoloSalute emette una luce composta da una gamma di lunghezze d'onda che corrispondono a quelle della luce visibile. A queste aggiunge i raggi infrarossi, perchè entrambi i tipi di luce sono tarati per stimolare una risposta biologica. La fototerapia emessa dal dispositivo non emette raggi ultravioletti (UV), che sono dannosi. Quindi è assolutamente priva di effetti collaterali o controindicazioni.

Nel caso della psoriasi, la luce della fototerapia viene proiettata sulla superficie della pelle, così le frequenze emesse penetrano nei tessuti sottostanti e  genera una risposta biologica spontanea detta fotobiostimolazione.

La fotobiostimolazione ottiene diversi benefici, come la diminuzione dell’arrossamento, del prurito, del dolore.  La pelle stimolata dalla luce riduce l’infiammazione interna e quando si rigenera e ricresce non presenta più le tipiche chiazze a squame, ma si presenta uniforme.

fototerapia rimedi naturali psoriasi simona vignali naturopataLa fototerapia e la laserterapia sono la stessa cosa?

Assolutamente no. La fototerapia e la laserterapia non sono la stessa cosa. La luce emessa da una lampada per fototerapia si differenzia dalla luce laser per molti aspetti:

  • la luce della fototerapia ha lunghezze d'onda ad ampia gamma, mentre la luce laser ha una ridotta un'ampiezza di banda.
  • la luce della fototerapia  emette una luce a bassa energia che ha quindi un'emissione di calore minima, che rende il trattamento più sicuro, mentre il fascio di luce ad alta energia del laser può generare molto calore.
  • la lampada per fototerapia emette un fascio di luce ampio per consentire l'esposizione di più vaste zone di trattamento, contro il fascio di luce del laser è decisamente più stretto e ridotto.

Fototerapia: ci sono controindicazioni?


La fototerapia è efficace, non esistono effetti collaterali associati all'utilizzo della lampada per fototerapia utilizzata presso lo Spazio SoloSalute. Esistono invece molti casi risolti e persone soddisfatte del ttattamento.

Hai già provato ad affrontare la psoriasi, ma senza risultato?

Prova la fototerapia contro la psoriasi ad un prezzo speciale,

mettiti subito in contatto con noi, non aspettare!  

Contattaci per info e prenotazioni:

Segreteria Spazio SoloSalute®

 Via G. Omboni 7, 20129 Milano

 Tel: 0292807017

 Risponde Francesca

 Lun-Ven, 14.30 -19.00

 E-mail: spaziosolosalute@live.it