Meditazione Zen o Zazen


Meditazione Zen o Zazen

Meditazione Zen o meditazione Zazen | Spazio SoloSalute® centro meditazione Milano

La meditazione Zen, anche meditazione Zazen o semplicemente Zazen (Za = seduti, Zen = contemplazione) è la meditazione tipica del Buddhismo giapponese. Tradizionalmente, il termine Zazen racchiude il concetto di semplicità inteso come non-sapere. Tramite questo approccio libero ed essenziale, è possibile riscoprire sè stessi e vivere, come il Buddha, liberi da condizionamenti e limiti; questa pratica tipica della tradizione Soto Zen si chiama Shikantaza, "niente di più che essere precisamente seduti". Se vuoi praticare meditazione a Milano, vieni al centro di meditazione Spazio SoloSalute®.

Un’antica pratica molto diffusa

Sono molti gli occidentali che praticano la meditazione Zen ai giorni nostri.

La meditazione Zen è molto conosciuta e molto antica, essendo parte degli insegnamenti del Buddha, giunti sino a noi attraverso diverse scuole, tra queste la scuola Zen.

Lo Zen  giunse dall’India in Cina grazie al monaco indiano Bodhidharma, e all’inizio del XIII secolo raggiunse il Giappone dove si affermò definitivamente. Infatti Zen è un termine giapponese il cui significato è l’equivalente del termine sanscrito “dhyana” ovvero “meditazione”.

Lo Zen è meditazione, ma non solo

nel senso comune Lo Zen viene associato quasi esclusivamente alla meditazione. In realtà è molto di più. È un modo di portare i principi del buddhismo nella vita di tutti i giorni per “realizzare il Buddha che vive dentro ciascuno” (Buddha). Per questo ha generato - attraverso il contributo di una serie ininterrotta di maestri da Bodhidharma ai giorni nostri  – diverse pratiche e stili di vita come la cerimonia del tè (cha-do), l’arte di disporre i fiori (ikebana), alcune arti marziali, il teatro (no) e molto altro ancora. La meditazione rimane  una pratica fondamentale, chiamata Zazen. Za Zen significa “stare semplicemente seduti” e questa è la meditazione secondo lo Zen. Lo spirito della pratica meditativa va mantenuto in tutte le attività della vita.

Dal Buddha ai giorni nostri

Chi pratica Zazen segue l’esperienza del Buddha che raggiunse lo stato di illuminazione o samadhi praticando ininterrottamente la meditazione, come narrano i testi. L’illuminazione comporta l’abbattimento dell’egoismo e della sofferenza che inevitabilmente esso genera. Nello Zen ogni maestro trasmette ai suoi discepoli l’esperienza profonda ottenuta con la pratica dello Zazen. Il primo maestro giapponese che diffuse lo Zen e la pratica dello Zazen in Europa fu il Maestro Taisen Deshimaru che negli anni 70 si trasferì a Parigi. I suoi testi hanno guidato molte persone alla comprensione e all’esperienza di una buona pratica dello Zazen.

Come praticare Zazen

Per praticare lo Zazen in modo corretto bisogna considerare la postura. Ci si siede su dei cuscini piuttosto alti, con la schiena dritta e le mani raccolte in grembo a formare un ovale con i pollici. Il corpo fermo aiuta la mente a calmarsi. Una postura scorretta risulta di ostacolo alla meditazione. Un’altra regola indispensabile da seguire riguarda il  luogo dove praticare, deve essere un ambiente adeguato, una sala silenziosa e pulita dove sia più facile riuscire a interiorizzarsi naturalmente e a raggiungere il silenzio interiore.

I benefici dello Zazen

Per comprendere al meglio i benefici apportati dalla pratica dello Zazen e il suo scopo, è utile citare le parole del Maestro Deshimaru :

Spezzare i legami, le abitudini, amare senza desiderio di possesso, agire senza finalità personali, tenere le mani aperte, donare, abbandonare ogni cosa senza paura di perdere: ecco la disciplina dello zen!

E ancora:

Zazen non è una mortificazione né un esercizio di austerità, ma l’ingresso dello spirito nella pace, nel benessere.

La pratica dello Zazen allo Spazio SoloSalute® di Milano si effettua nel rispetto della forma e del silenzio tipici dello Zen. E’ una pratica libera e non vincolante con lo scopo di fare insieme l’esperienza della seduta in Zazen per il raggiungimento dello stato meditativo. Il silenzio della mente ha un effetto rigenerante e molto positivo sui diversi aspetti della vita.  

Contattaci per info e prenotazioni:

Segreteria Spazio SoloSalute®

 Via G. Omboni 7, 20129 Milano

 Tel: 0292807017

 Risponde Francesca

 Lun-Ven, 14.30 -19.00

 E-mail: spaziosolosalute@live.it