L'elioterapia


L'elioterapia

L'elioterapia nell'antichità

L'elioterapia è una pratica molto antica, basata sull'esposizione ai raggi solari per la cura di diversi tipi di disturbi. Il calore dei raggi solari porta benefici di natura preventiva e curativa a corpo e mente.

elioterapia cure elioterapiche raggi solari luce soleStoria dell'elioterapia

L’utilizzo dell'elioterapia ha una lunga storia. In tutte le culture il sole  rappresenta energia, calore e vita.

 La luce solare era impiegata nei trattamenti medici già nell’antico Egitto. L'elioterapia è stata utilizzata anche in India e in Cina come terapia di guarigione per diverse malattie, tra cui la psoriasi e le forme di dolore muscolare e articolare.

Anche Ippocrate ha descritto l'uso della luce solare per curare diversi tipi di disturbi. Gli antichi Greci infatti si avvalevano di questa tecnica naturale per curare le piaghe cutanee ed altre malattie della pelle.

I medici Romani e Arabi scoprirono il potere delle cure elioterapiche e le introdussero come metodo di cura, anche se non erano in grado di spiegarlo tecnicamente.

elioterapia fototerapia luce sole naturopatia simona vignaliL'elioterapia al giorno d'oggi

Da sempre il sole influenza la nostra vita quotidiana, regola i ritmi circadiani dell'organismo; scandisce il ciclo sonno-veglia; influenza l'umore in relazione all'intensità della luce.

Più recentemente l'elioterapia è stata utilizzata dai sanatori antitubercolari che accoglievano malati affetti da tubercolosi (TBC) o da malattie polmonari (cronici o convalescenti), i quali potevano qui sottoporsi a cure climatiche.

La scienza oggi ha dimostrato che l’organismo umano trasforma la luce solare in energia elettrochimica che attiva una catena di reazioni biochimiche a livello cellulare. Ne consegue una stimolazione del metabolismo che rinforza la risposta immunitaria globale del corpo.

Attenzione! L'elioterapia non è sempre praticabile!

Elioterapia con il sole dei nostri giorni? Tanta attenzione! Praticare l'elioterapia  necessita di cautela, per non commettere errori sciocchi.

Le radiazioni ultraviolette invisibili sono responsabili parecchi disturbi della pelle come scottature o ustioni solari (VIDEO), invecchiamento della pelle (VIDEO) e cancro della pelle. L'elioterapia deve essere eseguita con attenzione, considerando vantaggi, svantaggi e rischi.

Benefici dell'elioterapia

L'elioterapia conferisce al corpo una piacevole sensazione di benessere e di calore, provocata dall'esposizione alla luce solare. Il corpo si rilassa e le articolazioni sono più mobili e flessibili.

Un altro grande beneficio dell'elioterapia, a livello dermatologico, è la trasformazione della vitamina D nella sua forma attiva (D3), cioè nel componente che sta alla base della cura contro il rachitismo e della fragilità ossea, causato dalla carenza della vitamina D.

elioterapia fototerapia bagno di sole simona vignali naturopatiaLe interazioni biologiche e fisiologiche che interessano gli effetti prodotti dall'esposizione al sole sono:

  • Metabolismo di calciovitamina D
  • Produzione di melatonina
  • Regolazione del ritmo sonno-veglia
  • Mantenimento della temperatura del corpo
  • Influenza sul buon umore

L'elioterapia offre un aiuto benefico a:

  • Malattie dermatologiche
  • Psoriasi
  • Vitiligine
  • Acne
  • Eczemi
  • Stimola la produzione di melanina, azione antinfiammatoria
  • Malattie osteo-articolari
  • Rachitismo
  • Reumatismo
  • Osteoporosi
  • Artrosi
  • Malattie respiratorie
  • Asma bronchiale
  • Malattie ematologiche e del sistema circolatorio
  • Anemie
  • Linfatismo (aumento di volume di organi linfatici come risposta a malattia o drenaggio di tossine)
  • Disturbi dell'umore: i raggi del sole attivano alcuni neurotrasmettitori, per esempio la serotonina, risollevando l'umore 
  • Depressione, Ansia (VIDEO)

Elioterapia e salute

L'elioterapia porta benefici allo stato di benessere di chi gode di un buono stato di salute. Infatti forse non sai che la luce del sole:

  • Attiva la circolazione e ossigena il corpo
  • Attiva metabolismo e il sistema neurovegetativo
  • Rilassa dallo stress psico-fisico
  • Elimina scorie e tossine attraverso il sudore. Infatti le ghiandole sudoripare, attivate dal calore del sole, sono un veicolo molto importante di eliminazione di tossine.  

ipertensione sintomi cure prevenzione naturopatia simona vignaliElioterapia: le controindicazioni

Esistono certe situazioni in cui l'elioterapia non è indicata:

  • Ipertiroidismo: le radiazioni ultraviolette attivano il metabolismo delle ghiandole endocrine che rilasciano ormoni. In alcune persone più predisposte di altre potrebbero insorgere tachicardia o sincope (svenimento)
  • Fragilità capillare e vene varicose: il calore dei raggi solari aumenta la vasodilatazione
  • Ipertensione, arteriosclerosi, scompenso cardiaco
  • Malattie epatiche e renali croniche

Elioterapia e psoriasi

L'elioterapia si è rivelata la terapia più conveniente a disposizione per trattare la psoriasi. L'esposizione al sole breve e regolare (fino a 20 minuti, più volte alla settimana) rallenta il rapido ricambio delle cellule cutanee che caratterizza la psoriasi (una malattia dermatologica che provoca lesioni cutanee ispessite o a placche).

L'elioterapia si può affiancare all'utilizzo terapeutico di unguenti topici e creme, anche se è bene ricordare che non tutti i pazienti affetti da psoriasi sono buoni candidati per l'elioterapia.

Molto meglio effettuare delle sedute di fototerapia.

Elioterapia e fototerapia

L'elioterapia si è dimostrata così efficace per la psoriasi e per molti altri disturbi, tanto da far nascere la fototerapia, che utilizza la luce solare artificiale prodotta da specifici dispositivi che agiscono efficacemente sulle infiammazioni che provocano dolore fisico cronico.

La fototerapia sostituisce con efficacia e sicurezza l'esposizione alla luce solare nei mesi invernali o in climi freddi, sopratutto ai giorni nostri in cui la luce del sole si rivela più dannosa che benefica.

Contattaci per info e prenotazioni:

Segreteria Spazio SoloSalute®

 Via G. Omboni 7, 20129 Milano

 Tel: 0292807017

 Risponde Francesca

 Lun-Ven, 14.30 -19.00

 E-mail: spaziosolosalute@live.it