Acne e brufoli: consulenza di Naturopatia ed Estetica Olistica®

Acne rimedi naturali: consulenza di Estetica Olistica® per acne, crema acne, come eliminare brufoli, acne giovanile, acne ormonale, brufoli da stress, cicatrici acne, macchie acne, con alimentazione corretta, Naturopatia. Spazio SoloSalute® centro benessere Milano

acne brufoli rimedi naturali estetica olistica spazio solosalute

Rimedi Naturali Acne

Per eliminare acne e brufoli, da stress, da alimentazione, acne ormonale, acne giovanile, affidati a Naturopatia, Estetica Olistica®, alimentazione corretta.

Spazio SoloSalute® offre trattamenti per eliminare brufoli, macchie acne e cicatrici acne.

 

Acne e brufoli, problemi frequenti

L’acne è una malattia dermatologica che colpisce viso, spalle, dorso e a volte il petto. Si manifesta attraverso la seborrea, una pelle molto unta, a cui possono unirsi i brufoli. Questi ultimi sono di color rosso ed infiammati. Quando presentano segni di infezione la punta del brufolo è bianca o giallo chiaro. Nelle zone dove ci sono i brufoli, spesso si trovano i cosiddetti comedoni (punti neri). L’acne, se non curata, si protrae nel tempo e spesso lascia spiacevoli cicatrici.  Sono per di più i ragazzi ad esserne colpiti ma la si riscontra anche fra le ragazze e, ultimamente, fra le persone adulte tra i 30 e i 40 anni.

Acne e sebo

L’acne è causata dall’ostruzione delle piccole ghiandole poste sotto la pelle. Queste ghiandole producono sebo, la sostanza che deve proteggere la pelle. Si è constatato che, durante lo sviluppo, si può presentare un’alterazione nella composizione del sebo che diventa più grasso e chiude i pori. Sui pori chiusi proliferano meglio i batteri che causano infiammazione ed infezione.

Cause naturopatiche dell’acne e dei brufoli

In naturopatia si afferma che un intestino mal funzionante è accompagnato da problemi di salute. L’alimentazione scorretta, ricca di cibi raffinati e poco nutrienti, la mancanza di esercizio fisico e lo stress non aiutano la funzionalità intestinale. Tutto questo porta ad un’alterazione della flora batterica e la conseguenza non sono solo i disturbi gastrointestinali ma anche disturbi e patologie a carico di altri organi.

L'importanza degli organi emuntori

Questo avviene perché gli organi sono appesantiti dalle tossine che non riescono ad eliminare. La pelle è un importante organo emuntore, quindi funge da filtro eliminando le scorie. Se è sovraccarica di scorie manifesta disturbi e malattie.

Andare alla causa

A questo punto è chiaro che per risolvere i problemi di brufoli ed acne occorre necessariamente riequilibrare la funzionalità intestinale. Non solo. Sicuramente anche il fegato sarà appesantito e faticherà nel suo lavoro. È quindi necessario curare l’alimentazione ed è possibile unire l’uso di rimedi naturali locali per debellare acne e brufoli.

Alimenti consigliati

Occorre soprattutto nutrirsi di frutta e verdura, in special modo quella ricca di vitamina C, che aiuta e rinforza i vasi sanguigni (kiwi, arance, cavoli, broccoli). È necessario consumare acidi grassi Omega 3 (pesce azzurro, salmone, semi di lino, noci) e germe di grano. Nel germe di grano è presente lo zinco che pare riesca a ridurre gli effetti dell’acne.

Mandorle e selenio

Il consumo di mandorle e noci del Brasile è consigliato perché si tratta di alimenti ricchi di selenio. Il selenio, come lo zinco, è un antiossidante ed è utile per la salute della pelle.

Alimenti da evitare

Per non peggiorare l’acne e i brufoli è consigliabile evitare il consumo di zucchero e farine raffinate con un alto indice glicemico. Evitare il latte vaccino che aumenta l’infiammazione; evitare l’eccesso di grassi saturi, il cioccolato, il caffè e l’alcol. 

Rimedi naturali per acne e brufoli

Per combattere l’acne e prevenirla occorre innanzitutto pulire la pelle con prodotti non aggressivi. Si può utilizzare una saponetta al propoli o allo zolfo o optare per il sapone di Aleppo o un sapone all’olio di Neem. Quest’ultimo disinfetta e drena la pelle e favorisce la cicatrizzazione delle piccole ferite.

 Creme e oli

L’utilizzo della crema o del gel di aloe permette una veloce guarigione della pelle, limita le infiammazioni e i rossori. Infine risulta molto efficace l’olio di jojoba che permette di eliminare il sebo in eccesso, senza seccare la pelle. 

Gli integratori drenanti

Utilizzare dei drenanti è importante per depurare l’organismo ed alleggerire il sovraccarico della pelle. In fitoterapia si utilizza la bardana per la sua azione depurativa. È un ottimo rimedio per la cura di acne e brufoli. 

Bardana e betulla

La bardana stimola la funzionalità biliare ed epatica, è diuretica e purifica il sangue. Le mucillagini presenti nella bardana aiutano a ridurre il rossore, il prurito e il gonfiore.  La betulla, efficace drenante, sotto forma di decotto è valida per curare acne e foruncoli. Si passa sul viso con un batuffolo di cotone. 

Consigli mirati 

Se desideri approfondire l'argomento e scoprire quale alimentazione e quali rimedi naturali siano più adati alla tua situazione di acne e bufoli, contatta lo “Spazio SoloSalute”. Puoi contattarci dal form di questo sito e chiedere una consulenza alla nostra dermoterapeuta professionale. 

 

 


Esplora